Categoria: Eventi

Resta aggiornato sulle ultime novità

Iscrizioni aperte ai percorsi post-diploma
Evento ITS Assolombarda

ITS Assolombarda: Le opportunità del sistema ITS in Lombardia

Per diffondere e promuovere le opportunità messe a disposizione dai percorsi formativi post diploma delle Fondazioni che fanno capo al sistema ITS, il 17 febbraiodalle ore 10.00 alle ore 11.30,si svolgerà l’Evento ITS Assolombarda. Si tratta di un’occasione unica di conoscere più da vicino la realtà degli ITS, di scoprire come questi percorsi di formazione professionale e le esigenze del mercato del lavoro abbiano trovato un felice punto d’incontro.

La Lombardia, grazie ad un tessuto imprenditoriale ed aziendale senza eguali in Italia, ha visto nascere una grande offerta di percorsi ITS, i quali rispondono alle più varie richieste di conoscenze tecnico-scientifiche e competenze professionali che emergono dal mondo del lavoro. Proprio al fine di illustrare il senso, il ruolo ed i servizi offerti dal sistema ITS, Assolombarda darà voce ai differenti attori delle realtà degli Istituti Tecnici Superiori, mettendo al centro le esperienze di chi in questo settore opera e di chi lo vive in prima persona.

Programma Evento Rete Prisma:

  • Ore 10:00 | Saluto e introduzione
    Paola Rossetti (Sistema Formativo e Capitale Umano, Assolombarda).
  • Ore 10:05 | Il mercato del lavoro nel nostro territorio: trend e professioni richieste dal mondo delle imprese
    Andrea Fioni (Centro Studi, Assolombarda).
  • Ore 10:10 | Cosa sono gli ITS
  • Ore 10:25 | Come si studia negli ITS
    Mirko Toffanetti (Studente Fondazione Green)
    Monia Richaoui (Studentessa Fondazione ITS TTF)
    Claudia Muscianisi (Studentessa Fondazione ITS Cosmo).
  • Ore 10:45 | Fa per me?
  • Ore 10:55 | Che succede dopo? Funziona?
    Eleonora Caminiti (Diplomata Fondazione ITS Angelo Rizzoli)
    Giulia Clemente e Paolo Minotti (Siemens).
  • Ore 11:10 | Quali corsi e a chi posso rivolgermi
    Francesca Grisa (Fondazione ITS Biotecnologie).
  • Ore 10:20 | Question time e chiusura lavori

Se sei uno studente in cerca di una strada per il proprio futuro professionale, se sei un giovane under 29 alla ricerca di un’occasione per entrare nel mondo del lavoro, potrai partecipare a questo evento semplicemente cliccando sul link di seguito riportato e compilando il form d’iscrizione.
Iscriviti ora

ITS Academy Agrorisorse partecipa all'evento Smart Future Academy a Brescia

Vieni a trovarci alla Smart Future Academy di Brescia

Smart Future Academy è un innovativo progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori che intende aiutarli ad orientarsi verso quello che vorranno diventare da grandi. Come? Attraverso il contatto con personalità di altissimo livello dell’imprenditoria, della cultura, della scienza e dell’arte che in uno speech intenso ed emotivo raccontano la loro esperienza personale rivelando le chiavi del loro successo. Ma anche attraverso i numerosi Workshop Smart allestiti dalle moltissime realtà del mondo della formazione, del mondo delle imprese e del lavoro. Al Palaleonessa ed al Brixia Forum di Brescia, il 12 febbraio 2020, si terrà l’edizione numero 4 di questa bellissima iniziativa. La Fondazione ITS Agrorisorse non poteva perdere l’occasione di partecipare con il suo stand DAI FORMA AL TUO FUTURO!

Saremo al Brixia Forum a partire dalle ore 8:00. Presso il nostro stand potrete trovare materiale informativo sui nostri percorsi ad indirizzo lattiero-caseario ed enoturistico, tutor didattici pronti a spiegarvi tutti i vantaggi e le opportunità, le testimonianze degli studenti. Insomma, ci sono tutte le risposte alle vostre domande.

Scopri di più

ITS Academy Agrorisorse all'evento Job Orienta a Verona

Job & Orienta di Verona “La magia del latte” colpisce ancora

A Verona, dal 28 al 30 novembre,  si è tenuto il Job & Orienta 2019, il più grande salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro. Anche quest’anno la Fondazione ITS Agrorisorse ha avuto il piacere di partecipare ad un evento che rappresenta un momento di incontro tra mondi diversi e connessi come quelli del lavoro e delle professioni, della scuola e della formazione.

All’interno del magnifico spazio della Fiera di Verona la rassegna espositiva si sviluppa in due aree tematiche: la prima, dedicata al mondo dell’istruzione e all’educazione e la seconda, riservata all’università, la formazione e il lavoro. Per organizzare gli spazi di un evento che vede coinvolte moltissime realtà su tutto il territorio nazionale, il Salone espositivo, composto da numerosi padiglioni, è stato diviso in differenti percorsi, ognuno dei quali raggruppa in maniera tematica le svariate realtà che hanno deciso di cogliere l’opportunità di partecipare ad un avvenimento di orientamento di rilievo nazionale.

La nostra Fondazione ha voluto promuovere, durante la giornata del 29 novembre, il proprio ITS Agrorisorse 2018-20 dedicato al lattiero-caseario, mettendo in mostra la creatività , la bravura e la passione dei  suoi corsisti. A tal scopo, al padiglione 7 del percorso espositivo argento, dedicato alla Formazione Professionale, è stato creato uno spazio dedito a mettere in mostra le realtà presenti che si occupano di formazione nei settori d’eccellenza del Made in Italy e, dunque, di agroalimentare in ogni sua forma.

È proprio in uno spazio come quello sopra descritto che la Regione Lombardia ha avuto l’occasione di esibire alcune delle sue eccellenze nel campo della formazione post diploma, tra cui, ovviamente, l’ITS Agrorisorse non è potuto mancare. In questa occasione, infatti, c’è stata la possibilità di allestire uno stand denominato “La magia del latte” con il quale i corsisti iscritti al nostro percorso di formazione hanno potuto dar prova delle loro competenze tecniche, accompagnate, però, da una conoscenza e creatività che solo i percorsi di Istruzione Tecnica Superiore sanno offrire.

Nell’area di padiglione dedicata alle realtà lombarde, come di consueto l’assessora della Regione Lombardia all’istruzione, formazione e lavoro, Melania De Nichilo Rizzoli ha manifestato il suo sostegno ed apprezzamento allo stand dell’ITS, fermandosi ad osservare ed interloquire con i nostri corsisti. Come ogni anno dobbiamo ringraziare i nostri ragazzi che confermano sempre di più come, oltre a conoscenza e competenza, grazie alla passione si possano ottenere i migliori risultati. Grazie ragazzi!

Iscrizione ai corsi per l'anno scolastico 2019-2021 ITS Academy Agrorisorse

Terminati gli Open Day dell’ITS agrorisorse la nostra porta è ancora aperta!

Lunedì 23/9 si è concluso il secondo ed ultimo Open Day relativo all’ITS 2019-21 in Tecnico superiore specializzato nei processi di trasformazione, gestione e valorizzazione della filiera lattiero casearia. La partecipazione è stata ampia e ringraziamo tutti coloro che hanno deciso di incontrarci ed iscriversi al percorso.

Ci teniamo ad informare, però, tutti coloro che non hanno avuto modo di incontrarci, o che non erano venuti a conoscenza dei nostri Open Day, che sono ancora disponibili alcuni posti. Se sei un neodiplomato alla ricerca di un’opportunità di inserimento professionale in ambito agroalimentare, se sei una persona alla ricerca di riqualificare le proprie competenze professionali e se cerchi l’occasione di inserirti nel vasto mondo delle realtà agroalimentari, in Lombardia ma non solo, allora il nostro ITS lattiero caseario potrebbe essere l’opportunità che fa per te…la nostra porta è ancora aperta.

Cosa aspetti a contattarci? Cogli l’occasione di dare forma al tuo futuro!!!

Ciclo di incontri aziendali, ospite l'azienda Sterilgarda

Si è chiuso con Sterilgarda il ciclo degli incontri aziendali

Si è concluso nella mattinata odierna il ciclo di lezioni aziendali svoltesi presso la nostra sede, al Parco Tecnologico Padano. Questa volta il docente d’eccezione è stato Giampaolo Rossi, Direttore di Stabilimento dell’azienda Sterilgarda. La lezione ha preso avvio, come di consueto, dalla presentazione dell’azienda: alcuni cenni storici su una realtà che ha conosciuto una crescita importante delle produzioni, del fatturato e dell’area di mercato, anche grazie ad un allargamento verso nuove aree, sopratutto al di là del continente europeo.

Come sempre è stato affrontato il tema delle trasformazioni organizzative, di prodotto e degli strumenti di lavoro, oramai pervasi dall’innovazione tecnologica che impatta fortemente sul modo di eseguire le produzioni, creando criticità e aprendo vere e proprie sfide per chi si trova a coordinare uomini e mezzi di uno stabilimento lattiero-caseario. Molto interessanti sono stati anche gli accenni alla cultura aziendale, ancora tradizionale e quasi familiare, portata avanti da Sterilgarda nonostante modi e forme del lavoro siano in continuo divenire. La definizione della vision dell’organizzazione è stato un modo molto utile ed efficace di far capire ai ragazzi quanto sia importante costruire un senso di appartenenza, senza il quale difficilmente si possono realizzare obiettivi, anche ambiziosi.

Il nostro gradito ospite ha voluto creare un’atmosfera di dialogo costante per tutta la lezione, stimolando gli studenti a fare domande, pescando dalle proprie esperienze di studio e di tirocinio. Come si evince da quest’ultima immagine, il dialogo è risultato tanto appassionante da essere durato ben oltre l’orario di lezione. Ora che siamo giunti al termine di questo piccolo ciclo didattico, un pò atipico, vogliamo cogliere l’occasione per ringraziare tutti i nostri ospiti, il docente Giovanni Marchesi, vero deus ex machina di tutta questa esperienza, ed, infine, anche i ragazzi, i quali hanno animato questa iniziativa formativa. Grazie a tutti!!!

Ciclo di incontri aziendali, ospite l'azienda Grifo Latte

Ciclo incontri aziendali: Prosegue con Grifo Latte

Prosegue senza sosta il ciclo di incontri aziendali presso la sede della Fondazione ITS Agrorisorse, questa volta è stato il turno di un’importante organizzazione del territorio umbro, quale è Grifo Latte. Il Direttore Generale Fabrizio Negri ha svolto, come di consueto all’interno della Sala Congressi del Parco Tecnologico Padano, la terza lezione in cui il mondo delle imprese lattiero-casearie si fa conoscere più da vicino a dei giovani prossimi a fare i conti con il mercato del lavoro nel medesimo settore. Durante la lezione il Direttore Generale di Grifo Latte ha innanzitutto raccontato la propria realtà, che nasce, cresce e si sviluppa in Umbria, raccontandoci, dunque, un territorio diverso dal nostro ma che, come tantissime regioni del bel paese, vede nel caseario un tassello importante dell’industria agroalimentare.

Un’attenzione particolare è stata data ai processi organizzativi ed alla nozione di change management, ossia quel complesso di attività e di strumenti con cui un’azienda gestisce l’introduzione di un’innovazione tecnologica o il cambiamento e della propria struttura organizzativa. Siamo stati lieti che questo argomento abbia avuto centralità e rilevanza in quanto l’ITS ha come principale obiettivo di formare Tecnici Specializzati in grado di mostrare capacità di adattamento al cambiamento, sia dal punto di vistastrettamente organizzativo che da quello dei processi operativi e degli strumenti di lavoro. Ribadire e spiegare la necessità di adattamento alle trasformazioni organizzative e di mercato non può che essere utile a chi tra non molto farà esperienza personalmente di concetti che, dietro i banchi di scuola, possono sembrare astratti e lontani.

Ciclo di incontri aziendali, ospite l'azienda Granlatte

Ciclo incontri aziendali: I corsisti ITS a lezione con Granlatte

Durante la mattinata del 14 marzo, accolti dalla Provincia di Lodi nella magnifica Sala dei Comuni, si è svolta la seconda lezione aziendale rivolta ai corsisti dell’ITS Agrorisorse. Questa volta l’ospite d’eccezione è stato Gianluca Ferrari, Vicepresidente del CDA di Granlatte, cooperativa agricola holding del gruppo Granarolo.

Ad accogliere il gradito ospite c’è stato anche il Presidente della Fondazione ITS Agrorisorse, Enrico Sansotera, che ci ha tenuto a sottolineare quale piacere ed onore sia per il nostro Istituto potersi confrontare e far conoscere da vicino ai nostri studenti una realtà lattiero-casearia di dimensioni internazionali, che funge da vero e proprio traino ad uno dei mercati più importanti e tradizionali del mondo agroalimentare italiano. Un altro graditissimo partecipante a questa prestigiosa lezione è stato il Presidente della Provincia di Lodi, Francesco Passerini, il quale ha fatto le veci di “padrone di casa” e dato risalto all’attività di formazione e orientamento lavorativo che la nostra Fondazione svolge, sopratutto nel territorio lodigiano, in sintonia con il mondo dell’impresa.

La lezione ha trattato numerosissimi argomenti, dalla descrizione dell’organizzazione aziendale (divisa per aree geografiche ben delineate e che sorpassa di gran lunga il contesto nazionale per aprirsi ad un mercato globale) alla questione della sostenibilità e dell’impatto ambientale, passando per i temi sempre più centrali del benessere animale, dell’efficienza energetica e della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Durante questo incontro, però, non abbiamo solo avuto l’opportunità di far confrontare da vicino i corsisti con un Manager di un’azienda trainante del lattiero-caseario nostrano. Grazie alla gentilezza del dott. Ferrari, al termine della lezione, è stato allestito un piccolo buffet composto interamente da prodotti Granlatte. C’è stato modo di apprezzare direttamente la bontà di prodotti molto diversi tra loro, dai più classici yogurt e formaggi freschi o stagionati, fino agli snack con cui la realtà di Granlatte sta approcciando con successo molti mercati, spesso stranieri.

Ciclo di incontri aziendali, ospite l'azienda Stella Bianca

Ciclo incontri aziendali: Stella bianca fa visita ai ragazzi dell’ITS Agrorisorse

Nella giornata di Lunedì 11 Febbraio è cominciato il piccolo tour di aziende lattiero-casearie presso il nostro ITS. L’obiettivo di questo ciclo di incontri è quello di far conoscere da vicino ai nostri corsisti alcune tra le realtà più interessanti del settore, operanti sul territorio regionale e nazionale, in modo da comprendere la dimensione industriale casearia, le sue sfide e le sue criticità. Il tutto passando attraverso un dialogo aperto tra gli studenti ed i responsabili delle aziende, in un incontro che intende dare voce alle curiosità di coloro che si approcciano al mondo lattiero-caseario. Ha dato il via a questo esperimento didattico Bruno Marchesi, AD di Stella Bianca. Il suo intervento ha rappresentato l’occasione di scoprire da vicino una delle aziende più vive ed interessanti del panorama caseario dell’area lodigiana, una delle zone in cui è più intensa e trainante la produzione lattiero-casearia, rappresentando il comparto agroalimentare nel suo complesso il secondo più produttivo della provincia di Lodi.

È stata un’opportunità per scoprire le produzioni tradizionali e più conosciute dell’azienda e gli elementi di innovazione, che stanno investendo in modo sempre crescente tutti i settori produttivi, compreso quello lattiero-caseario. La necessità di muoversi tra tradizione e innovazione, con lo sguardo sempre vigile alla qualità ed alla sicurezza alimentare di prodotti che si rivolgono a consumatori sempre più attenti ed informati. Durante l’incontro c’è stata anche modo di raccontare un po di storia dell’azienda, passando anche per l’acquisizione dello storico marchio lodigiano da parte di Mila, altrettanto storico brand lattiero-caseario dell’alto atesino, che ha aperto una fase nuova e che, come ogni cambiamento, ha portato l’azienda a confrontarsi con nuove sfide e dimensioni.

La Fondazione ITS Agrorisorse è stata lieta di ospitare Stella Bianca presso la sua sede del Parco Tecnologico Padano di Lodi, la prima tappa di un piccolo di percorso in cui l’ITS e le aziende potranno conoscersi più da vicino.

ITS Academy Agrorisorse all'evento Job Orienta a Verona

Job & Orienta: Si fa largo la “Magia del Latte”

Anche quest’anno a Verona, dal 29 novembre all’1 dicembre, sipario alzato sul Job & Orienta, il più grande salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro. Come di consueto la Fondazione ITS Agrorisorse non ha perso l’occasione di partecipare ad un evento che rappresenta un luogo di incontro privilegiato tra mondi diversi e connessi come quello del lavoro e delle professioni, della scuola e della formazione; un vero canale attraverso cui conoscere e farsi conoscere, mettendo in mostra ciò che di peculiare ed interessante ogni singola realtà vuole far arrivare ad una sempre più vasta platea di visitatori e curiosi.

All’interno del magnifico spazio della Fiera di Verona la rassegna espositiva si sviluppa in due aree tematiche: la prima, dedicata al mondo dell’istruzione e all’educazione e la seconda, riservata all’università, la formazione e il lavoro. Per organizzare gli spazi di un evento che vede coinvolte moltissime realtà su tutto il territorio nazionale, il Salone espositivo, composto da numerosi padiglioni, è stato diviso in differenti percorsi, ognuno dei quali raggruppa in maniera tematica le svariate realtà che hanno deciso di cogliere l’opportunità di partecipare ad un avvenimento di orientamento di rilievo nazionale.

La nostra Fondazione ha voluto promuovere, durante la giornata del 29 novembre, il proprio ITS Agrorisorse 2017-19 dedicato al lattiero-caseario, mettendo in mostra quello che rappresenta il vero punto di forza dei nostri percorsi: la creatività , la bravura e la passione dei corsisti. A tal scopo, al padiglione 7 del percorso espositivo argento, dedicato alla Formazione Professionale, è stato creato, ormai quattro anni fa, uno spazio espositivo dal nome CreativityJob, spazio dedito a mettere in mostra le realtà presenti che si occupano di formazione nei settori d’eccellenza del Made in Italy e, dunque, di agroalimentare in ogni sua forma.

È proprio in uno spazio come quello sopra descritto che la Regione Lombardia ha avuto l’occasione di esibire alcune delle sue eccellenze nel campo della formazione post diploma, tra cui, ovviamente, l’ITS Agrorisorse non è potuto mancare. In questa occasione, infatti, c’è stata la possibilità di allestire uno stand denominato “La magia del latte” con il quale i corsisti iscritti al nostro percorso di formazione hanno potuto dar prova delle loro competenze tecniche, accompagnate, però, da una conoscenza e creatività che solo i percorsi di Istruzione Tecnica Superiore sanno offrire.

Nell’area di padiglione dedicata alle realtà lombarde, non ha fatto mancare la sua presenza ed il suo sostegno l’assessora della Regione Lombardia all’istruzione, formazione e lavoro, Melania De Nichilo Rizzoli, la quale ha apprezzato lo stand dell’ITS…bravi ragazzi!

ITS Academy Agrorisorse al Marker Fire di Roma

ITS 4.0 in mostra al Marker Faire di Roma

Dal 12 al 14 Ottobre, nel magnifico spazio espositivo di Fiera di Roma, si è tenuta la sesta edizione del Maker Faire nella sua versione romana, la fiera dell’innovazione tecnologica che nella capitale trova la sua vetrina europea più importante, seconda nel mondo solo all’esposizione newyorkese.

All’interno di questo evento, nel Padiglione 9 dedicato all’innovazione ideata e prodotta dai giovani, ha trovato il suo luogo naturale l’atto conclusivo del lungo percorso – patrocinato dal MIUR e coordinato dall’Università Cà Foscari di Venezia – ITS 4.0, durante il quale gli Istituti Tecnici Superiori si sono cimentati nell’ideazione e realizzazione di progetti di tecnologia 4.0 ritagliando spazi di innovazione tecnologica all’interno delle proprie aree formative di riferimento. Nella giornata del 12 ottobre, oltre agli stand di promozione dei principali progetti presentati dagli ITS di tutto il territorio nazionale, c’è stata anche l’occasione di una presentazione pubblica durante la quale si è spiegato passato, presente e futuro di un percorso formativo che potrebbe, ed in alcuni casi già può, trasformarsi in possibilità di sviluppo per i rispettivi settori e di impiego per una parte dei corsisti inseriti nei vari Team di progetto.

La Fondazione ITS Agrorisorse si è presentata con un prototipo di portale informatico, progettato per essere installato su tablet e smartphone, dedicato all’efficientamento dei processi comunicativi nella stalla ed al perfezionamento del monitoraggio rispetto alle patologie dei capi di bestiame, in particolare quelle riferite alle ghiandole mammarie degli animali di stalla. Il progetto, denominato ironicamente StallApp, punta a divenire un efficace strumento di supporto in tutti quei processi che, nel mondo della zootecnia, vedono coinvolti il mungitore, l’allevatore ed il veterinario. L’ambizione – dopo aver svolto le fasi di ideazione, empatia, definizione e prototipazione secondo la logica del Design Thinking – è quella di realizzare un portale nella sua forma definitiva, in modo da poter essere testato, finalmente, all’interno di una stalla nel pieno dispiegamento delle sue funzioni e dei suoi processi.

Durante il Maker Faire c’è stata la possibilità di ascoltare e vedere da vicino la realizzazione, definitiva o prototipale, dei vari progetti ITS 4.0. È stato un vero e proprio momento di incontro e confronto tra realtà che operano anche a grandi distanze, ma che lavorano unite da uno stesso obiettivo: professionalizzare i corsisti proiettandoli verso le sfide del futuro.