IFTS 2021/2022

Il CORSO IFTS in BREVE

PERCORSO FORMATIVO della durata di 1 anno in:

TECNICHE TRADIZIONALI E DIGITALI PER LA PROMOZIONE E LA VALORIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE AGROALIMENTARI

Approvato dalla Regione Lombardia con DECRETO N. 8405 DEL 21/06/2021

DURATA E SEDE DEL CORSO

Da Ottobre 2021 a Luglio 2022.

1000 ore: 520 ore di lezione teorica e pratica e 480 ore stage.

Le lezioni si terranno principalmente a Milano presso Galdus  Via Pompeo Leoni 2 e nelle sedi dei partner della Fondazione.

Il numero complessivo di partecipanti è di max. 25 studenti, la frequenza è obbligatoria.

REQUISITI D’ACCESSO

  • Età compresa fra i 18 e i 29 anni
  • Possesso di un Diploma di istruzione secondaria superiore.
  • Possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del D.lgs 17/10/2005, n.226, art. 2, comma 5, o non in possesso del diploma di Istruzione Secondaria Superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al regolamento adottato con Decreto del Ministro della Pubblica Istruzione del 22/08/2007, n. 139.
  • Stato di disoccupazione.
  • Residenza o domicilio in Regione Lombardia.

Ai sensi della legge n. 107/2015 e a seguito dell’Accordo Stato‐Regioni del 20/1/2016, i soggetti che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi quadriennali di IeFP, e di una certificazione IFTS possono accedere ai percorsi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS).

Il percorso è gratuito grazie al Programma Operativo Regione Lombardia cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.

CERTIFICAZIONE FINALE

Alla fine del percorso e del superamento delle prove, il titolo riconosciuto sarà il conseguimento di un certificato di “specializzazione tecnica superiore” (IV livello del EQF., Quadro Europeo delle Qualificazioni, valido a livello Nazionale ed Europeo) in:

Tecnico specializzato nella promozione e valorizzazione delle eccellenze agroalimentari

In relazione alla frequenza rispetto ai vari moduli, verranno inoltre riconosciute altre certificazioni di competenze facenti riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali, alla normativa sulla Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro, alle norme sull’HACCP.

Il nostro tecnico superiore è formato alla:

  • produzione e vendita dei servizi di ristorazione;
  • consulenza al cliente fornendo indicazioni sulla qualità e sulle caratteristiche dei prodotti;
  • consapevolezza del progressivo incremento di clienti desiderosi di essere informati su storia e caratteristiche dei prodotti stessi e di consumare cibi non solo buoni e gustosi, ma anche sani;
  • cura degli spazi espositivi e cura della promozione e pubblicità dei prodotti, sia utilizzando strumenti tradizionali sia, e soprattutto, applicando strategie di comunicazione e promozione attraverso web e Social Media;
  • applicazione di strategie di marketing e di promozione dei prodotti tipici;
  • utilizzo di tecnologie digitali a supporto dei processi di lavoro.