IFTS 2021/2022

Il CORSO IFTS in BREVE

PERCORSO FORMATIVO della durata di 1 anno in:

TECNICHE DI INNOVAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA FILIERA CARNI E DERIVATI

Approvato dalla Regione Lombardia con DECRETO N. 8405 DEL 21/06/2021

DURATA E SEDE DEL CORSO

Da Ottobre 2021 ad Settembre 2022.

1000 ore: 540 ore di lezione teorica e pratica e 460 ore stage.

Le lezioni si terranno principalmente presso il nuovo laboratorio didattico per la lavorazione di carni e derivati a Codogno presso ITAS Tosi, Viale Guglielmo Marconi, 60, 26845 (LO).

Il numero complessivo di partecipanti è di max. 25 studenti, la frequenza è obbligatoria.

 

REQUISITI D’ACCESSO e QUOTA D’ISCRIZIONE

Avere fino a 29 anni di età.

Essere in possesso di un Diploma di istruzione secondaria superiore.

Essere in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del D.lgs 17/10/2005, n.226, art. 2, comma 5, o non in possesso del diploma di Istruzione Secondaria Superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al regolamento adottato con Decreto del Ministro della Pubblica Istruzione del 22/08/2007, n. 139.

Essere in stato di disoccupazione.

Essere residente o domiciliato in Regione Lombardia.

Il percorso è gratuito grazie al Programma Operativo Regione Lombardia cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.

 

CERTIFICAZIONE FINALE

Alla fine del percorso e del superamento delle prove, il titolo riconosciuto sarà il conseguimento di un certificato di “specializzazione tecnica superiore” (IV livello del EQF., Quadro Europeo delle Qualificazioni, valido a livello Nazionale ed Europeo) in:

tecnico specializzato nell’INNOVAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA FILIERA CARNI E DERIVATI,

 

In relazione alla frequenza rispetto ai vari moduli verranno inoltre riconosciute altre certificazioni di competenze facenti riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali, alla normativa sulla Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro, alla norme sull’HACCP

Il nostro tecnico superiore è in grado di:

  • Utilizzare gli strumenti del mestiere tradizionali e innovativi;
  • Eseguire le tecniche di disosso e sezionatura;
  • Effettuare la preparazione delle carni e dei prodotti di macelleria;
  • Lavorare salumi e insaccati;
  • Realizzare e sperimentare proposte gastronomiche a base di carni e salumi in linea con le tendenze culinarie tradizionali e innovative;
  • Gestire l’approvvigionamento e il rifornimento di un banco di macelleria e salumeria;
  • Gestire un punto vendita;
  • Applicare tecniche di merchandising e tecniche di vendita.