Corso: “TECNICO SUPERIORE PER IL CONTROLLO, LA VALORIZZAZIONE E IL MARKETING DELLE PRODUZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI – SMART MANAGER DELL’ENOTURISMO E DELLA GESTIONE DEI PROCESSI IN VITICOLTURA” – 2020/2022

 

Il presente corso ITS si focalizza sulla filiera vitivinicola e sul settore del turismo. È un corso biennale di 2000 ore così strutturate:

  • 1000 ore di didattica (496 ore durante il primo anno e 504 ore durante il secondo) che includono lezioni teoriche, attività laboratoriali e incontri con esperti del settore agroalimentare e del turismo; le lezioni si svolgeranno principalmente presso Accademia Symposium a Rodengo-Saiano, Brescia, e presso le aziende partner (a causa dello stato di emergenza sanitaria, alcune lezioni si svolgeranno online).
  • 1000 ore di tirocinio formativo (500 ore durante il primo anno e 500 ore durante il secondo) svolte in PMI o grandi aziende prestigiose del settore.

L’accesso ai corsi è consentito ai giovani diplomati di età compresa tra i 18 e i 29 anni. Alla fine del percorso e del superamento delle prove, il titolo riconosciuto sarà Diploma di Tecnico Superiore (corrispondente al V° livello EQF, Quadro Europeo delle Qualificazioni, valido a livello Nazionale ed Europeo) in: TECNICO SUPERIORE PER IL CONTROLLO, LA VALORIZZAZIONE E IL MARKETING DELLE PRODUZIONI AGRARIE, AGRO-ALIMENTARI E AGRO-INDUSTRIALI – SMART MANAGER DELL’ENOTURISMO E DELLA GESTIONE DEI PROCESSI IN VITICOLTURA.

In relazione alla frequenza rispetto ai vari moduli, verranno, inoltre, riconosciute altre certificazioni di competenze facenti riferimento al Quadro Regionale degli Standard Professionali, alla normativa sulla Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro, alle norme sull’HACCP.

Il nostro tecnico superiore è in grado di:

  • Gestire i processi di accoglienza all’interno delle cantine;
  • Costruire un piano di marketing e comunicazione in ambito tradizionale e digitale per la promozione dei prodotti agroalimentari;
  • Implementare un programma turistico culturale ed enogastronomico territoriale coinvolgendo partner differenti in una offerta organica;
  • Cooperare nei processi viticoli ed enologici all’interno di una struttura produttiva;
  • Degustare, descrivere, comunicare e commerciare il vino in Italiano ed Inglese;
  • Gestire i processi di vendita e retail marketing.